RSS

Federico Viviani: la regia della Roma del futuro

06 Ago

Federico Viviani

 

Ragazzo di grande prospettiva, il centrocampista Federico Viviani sogna di guidare la Roma del futuro.

Viviani è un ragazzo nato a Lecco nel 1992. La sua esperienza calcistica con la Castrense, una squadra locale, termina nel 2005, quando la Roma decide di puntare sulle sue capacità. Il ragazzo fa tutta la trafila delle giovanili, passando per gli Allievi di Andrea Stramaccioni e concludendo il suo percorso da giovane calciatore nella Primavera di Alberto De Rossi, vincendo un Campionato Primavera e una Coppa Italia Primavera da capitano della squadra, rispettivamente nel 2010/2011 e nel 2011/2012. Proprio in quest’ultima stagione, Luis Enrique, nuovo tecnico della Roma, lo inserisce in prima squadra, a dimostrazione della fiducia che nutre nei confronti dei giovani talenti. Il ragazzo si ritaglia un piccolo spazio nella prima squadra giallorossa e debutta in ogni competizione disputata dai capitolini in quell’annata. Molto importante per il suo processo di crescita è stata la presenza tra i titolari nella doppia sfida di Europa League contro lo Slovan Bratislava che eliminò prematuramente la Roma dalla competizione. Dopo aver concluso l’annata con 9 presenze in maglia giallorossa, per il 2012/2013 va in prestito al Padova, dove ottiene 22 presenze in campionato e sigla 2 gol, una doppietta contro l’Empoli che regala i tre punti ai biancoscudati. Dopo aver contribuito alla tranquilla salvezza del Padova, giunto undicesimo, nella prossima stagione resterà in Serie B, poiché la Roma l’ha prestato al Pescara, appena retrocesso dalla Serie A. Dal 2011, Viviani è entrato nel giro delle nazionali giovanili e, oltre ad aver disputato 7 gare in Under 19, ha ricoperto il ruolo di capitano dell’Under 20 di Luigi Di Biagio. Nel 2012, il ragazzo debutta anche in Under 21 nell’amichevole Scozia-Italia 1-4, con Ciro Ferrara in panchina.

Figlio dell’ex attaccante della Lazio Mauro Viviani, il giovane Federico è un centrocampista difensivo con compiti di regia. Infatti, il suo ruolo naturale è quello di mediano, molto abile nell’impostare l’azione sia verticalmente sia orizzontalmente. Grazie a queste sue buone qualità tecniche, è dotato di un discreto tiro dalla distanza. Inoltre, il giovane è un abile tiratore di punizioni e, vista la posizione abbastanza arretrata nella quale viene impiegato, sa occuparsi anche della fase difensiva. Il ragazzo sa farsi rispettare, grazie al carisma e alle doti di leadership che competono alla sua posizione in campo.

Proprio in virtù delle sue capacità offensive e difensive, Federico Viviani, nel modo di giocare, ricorda il romanista Daniele De Rossi. La Roma crede molto nelle capacità del ragazzo e si augura di poter vedere  De Rossi e Viviani insieme nel centrocampo giallorosso.

 

Data di nascita: 24 marzo 1992
Luogo di nascita: Lecco
Età: 21 anni
Altezza: 181 cm
Nazionalità: Italia
Ruolo: mediano
Piede: destro
Valore di mercato: 1 300 000 € (http://www.transfermarkt.it/)

Annunci
 
Lascia un commento

Pubblicato da su agosto 6, 2013 in Italia, Serie B

 

Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: