RSS

Fantacalcio: i consigli #TCV, attaccanti

22 Ago

Muriel

 

Il TCV guida i fantallenatori verso l’asta di Agosto. I bomber.

Attacco. Finalmente siamo arrivati al reparto offensivo, l’asta inizia a farsi sentire e la maggior parte dei mister mostrano segni di stanchezza(molti saranno rimasti senza voce) e tensione. Giusto il tempo di un tè caldo per ricaricare le pile e dopo si riprende con la parte più attesa di tutto il fantacalcio.

Balotelli, Higuaín, Tevez, Gomez, Di Natale, El Shaarawy o Klose ? Ecco i primi nodi da sciogliere. Se le casse lo permettono è lecito ipotizzare di acquistare le prestazioni di almeno due tra i giocatori presenti in questa lista. Il nostro consiglio è quello di puntare principalmente su Balotelli e Higuaìn. La punta milanista dopo i 12 gol in 13 presenze della scorsa stagione, continuerà ad essere il terminale offensivo della squadra di Allegri. Stiamo parlando probabilmente del giocatore più freddo in area di rigore che vanta il record di 19 calci di rigore messi a segno sui 19 tirati in match ufficiali. Se da una parte il suo arrivo al Milan ha contribuito in modo determinante alla rincorsa Champions, dall’altra ha portato alcune ombre sul faraone El Shaarawy che non è riuscito a confermare quanto di buono aveva fatto vedere nel girone di andata. Siamo certi che El Sha possa riprendere a segnare gol pesanti nel prossimo campionato, ma considerando il fatto che Balotelli continuerà ad essere il rigorista del Milan, consigliamo di puntare su di lui. Klose è certamente uno dei giocatori più prolifici per quanto riguarda il girone di andata. Il problema è che il campionato non termina a Natale ed è già il secondo anno che il centravanti polacco(naturalizzato tedesco) è costretto a saltare gran parte del girone di ritorno a causa di problemi muscolari(parliamo di un “giovane” di 35 anni). Capitolo Totò Di Natale. Attaccante da 23 gol segnati e fantamedia di 8,14, spiegare il perché preferire altri giocatori non è semplicissimo, ma ci proviamo. I dissidi con Guidolin sono vecchi ricordi, ma allo stesso tempo gli anni passano e l’età avanza. Muriel e Nico Lopez non sono due giocatori qualunque e Guidolin farà alternare i suoi attaccanti per permettere a tutti di rifiatare. Certamente Di Natale farà un buon campionato anche nella prossima stagione, ma non crediamo possa ripetere gli stessi numeri. Tevez e Gomez sono due campioni alla prima esperienza nel nostro Paese, due stranieri che attirano tutti i fantallenatori. In Italia non arrivavano così tanti top-players da diversi anni e questo potrebbe portare il prezzo del cartellino ad essere troppo oneroso per le nostre casse. Infine Higuaín. Il giocatore argentino sarà il terminale offensivo della squadra guidata da Rafa Benitez e tutta la manovra azzurra sarà incentrata su di lui. Inoltre l’ambiente di Napoli aiuterà il giocatore ad adattarsi subito al calcio italiano e siamo certi che Gonzalo ricambierà l’affetto dei suoi tifosi a suon di gol.

Dopo aver definito l’arrivo del bomber a doppia cifra possiamo procedere per completare il reparto offensivo. Gabbiadini e Muriel sono le prime scelte. Il giovane talento ex Juve guiderà l’attacco della Sampdoria per quello che potrebbe essere l’anno decisivo per la sua consacrazione. Stiamo parlando di una punta con doti molto importanti che ha fatto vedere delle grandi giocate nella passata stagione al Bologna. Crediamo possa arrivare a quota 20 gol. Per quanto riguarda Muriel, anche in questo caso parliamo di un vero e proprio talento. Nell’Udinese tutti gli occhi sono rivolti a Di Natale e ancora sono poche le persone che hanno compreso le reali potenzialità della punta colombiana.

Alternative sempre di primo piano sono Insigne, Vucinic, Palacio, G.Rossi,Totti e Lamela (Tottenham permettendo). Se dovessimo scegliere e fare un nome consigliamo di puntare prima di tutto su Palacio, titolare inamovibile del reparto offensivo di Mazzarri.

Infine completiamo i nostri consigli con Sau, Thereau, Berardi, Belfodil, Toni e Destro. I primi due sono giocatori che hanno dimostrato nella scorsa stagione di avere delle buone qualità e continueranno a sorprendere anche nel prossimo campionato. Berardi e Belfodil sono giovani che promettono bene e con Di Francesco e Mazzarri i due atleti potranno migliorare moltissimo. Per quanto riguarda Toni stiamo parlando di un giocatore esperto che guiderà l’attacco del Verona di mister Mandorlini. Non consideriamo Toni una prima scelta, ma certamente l’ex campione del mondo potrà garantire gol pesanti per la salvezza finale. Infine per quanto riguarda Destro parliamo di un giocatore che ha deluso la tifoseria romanista nello scorso campionato e non sarà preso in considerazione dalla maggior parte dei fantamister. Una scommessa al risparmio che consigliamo di rischiare.

Annunci
 
Lascia un commento

Pubblicato da su agosto 22, 2013 in Fantacalcio

 

Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: