RSS

Vittorio Parigini: un cambio di passo da fuoriclasse

30 Ago
Vittorio Parigini Torino

fonte: tornonews.net

 

Interesse del Manchester City per la promessa del Torino.

Il ragazzo classe 1996 è una delle più limpide promesse del vivaio granata.

Inizia a militare nelle giovanili all’età di 9 anni, quando il Torino lo acquista dal Pancalieri dopo averlo visionato in un provino.Era il lontano 2005 e le aspettative riposte nel ragazzo non tardarono ad essere confermate. La crescita continua venne ripagata nella stagione 2010-2011, nella quale il ragazzo trascinò letteralmente i giovanissimi Nazionali di Roberto Fogli alla conquista del campionato siglando 24 reti in 28 presenze, battendo delle big come Juventus,Genoa e Sampdoria.

Promosso negli Allievi Nazionali, continua a non deludere, riuscendo a portare la propria squadra alla fase ad eliminazione diretta, dove la squadra granata si vede costretta ad arrendersi davanti ad un arrembante Monza, interrompendo una sperata quanto possibile rincorsa al titolo Nazionale.

Presenzia anche in Primavera, nonostante l’anno in anticipo, riuscendo a siglare 5 reti in 17 presenze. Le ottime prestazioni del ragazzo non lasciano indifferenti neanche gli allenatori delle nazionali giovanili, il primo CT a convocarlo è Antonio Rocca che si affida alle sue prestazioni per non sfigurare in Europa con l’Under-16, in seguito arriverà anche la chiamata di Daniele Zoratto in Under-17 che gli permetterà di partecipare al campionato Europeo Under-17 che vedrà l’Italia arrivare fino in finale dopo una camminata emozionante, dovendo abbandonare il sogno del titolo ai rigori contro la Russia.

Roberto Fogli lo ha definito un incrocio tra Filippo Inzaghi e Antonio Di Natale, accostamenti pesanti per il futuro gioiello granata, nonostante il ragazzo sia dotato di tecnica raffinata e un cambio passo raro da vedere in categorie giovanili.

Ricopre il ruolo di esterno alto agevolato dalle sue caratteristiche, anche se non sfigura affatto nel ruolo di prima punta favorito anche dal suo ottimo fisico e da un ottimo fiuto del goal.

Ha suscitato grosso interesse in molte società italiane, una su tutte l’Inter che ha provato in tutti i modi a acquistare il ragazzo già in questa stagione, ma l’interesse sul giocatore non si è fermato solamente a livello nazionale ed ha superato anche lo stretto della Manica arrivando fino a Manchester, sponda City, dove il capo-osservatori Carlo Cancellieri ha fatto pervenire più di una volta schede tecniche del giocatore sulla scrivania di Jim Cassel, responsabile del settore giovanile della società inglese, interesse risultato alla fine vano visto il rinnovo del ragazzo con la società Torinese fino al 2017.

Il ragazzo nella stagione 2013/2014 verrà mandato in prestito alla Juve Stabia militante in serie B,esperienza che gli garantirà di potersi confrontare con il calcio professionistico nonostante la giovane età.

 

Luogo di nascita: Torino
Età:17 anni
Altezza:1,80 m
Nazionalità: Italiana
Ruolo: Attacco-Ala Destra
Piede: Destro
Valore di mercato: 350.000 € (http://www.transfermarkt.it/)

Annunci
 
Lascia un commento

Pubblicato da su agosto 30, 2013 in Serie B

 

Tag: , , , , , , , , , , , , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: